Appunti di Psicologia

  di |   collana Nuovo Umanesimo

Le basi della psicologia umanista universalista

Psicologia I, II, III e IV. Questi Appunti di Psicologia del pensatore latinoamericano Mario Rodrguez Cobos, Silo, sono la raccolta delle conferenze tenute nel 1975 nell'isola greca di Corfù, nel 1976 e 1978 a Las Palmas de Gran Canaria in Spagna e nel 2006 nel Parco de La Reja in Argentina. Psicologia 1 studia lo psichismo in generale come funzione della vita, in relazione all'ambiente e nella sua espressione umana. Si passa poi ad esporre le caratteristiche degli "apparati" dello psichismo nei sensi, nella memoria e nella coscienza, nonché la teoria degli impulsi e del comportamento. In Psicologia 2 si studiano le tre vie dell'esperienza umana, vale a dire sensazione, immagine e ricordo, per proseguire immediatamente con le risposte che lo psichismo dà agli stimoli esterni al corpo ed a quelli dell'intracorpo. I livelli di lavoro della coscienza ed i meccanismi del comportamento sono rivisti alla luce della teoria dello spazio di rappresentazione. Psicologia 3 affronta il sistema di Operativa capace di intervenire nella produzione e nella trasformazione degli impulsi. Uno schema semplificato del lavoro integrato dello psichismo contribuisce alla comprensione dei temi di Operativa. Infine si stabiliscono distinzioni tra coscienza e "io", confrontando gli stati di reversibilità con gli stati alterati della coscienza. In Psicologia 2 si studia sommariamente lo sdoppiamento degli impulsi; poi si passa a trattare le differenze tra la coscienza, l'attenzione e l'"io"; ci si occupa anche della spazialità e della temporalità dei fenomeni della coscienza per finire col definire e studiare le strutture della coscienza. Strutture come quella della "coscienza ispirata" si ritrovano nei diversi aspetti del fare umano: la filosofia, la scienza, l'arte, la mistica. Infine abbiamo uno studio dei livelli profondi delle strutture della coscienza ed è con questo finale che si conclude questa psicologia che era partita dall'analisi degli impulsi più elementari per finire sintetizzando le strutture della coscienza più complesse. Questi scritti, insieme a Psicologia dell'Immagine (prima parte del libro Contributi al Pensiero) e alle Esperienze Guidate (ambedue i testi fanno parte del Volume I delle Opere Complete dell'Autore) possono considerarsi come gli scritti di base di una Psicologia del Nuovo Umanesimo. In questo senso si sono già pubblicati Autoliberazione di Luis Ammann e Morfologia di José Caballero e sicuramente in un prossimo futuro vedremo altri scritti che possano ampliare questi testi di base. E non ci sarebbe nulla di strano se alcuni psicologi sviluppassero in pratica una nuova psicoterapia basata su queste descrizioni dello psichismo umano.

prezzo 16,00 €


  Dettagli

EAN
9788886762625
anno:
2008
copyright:
Multimage
pagine:
319
impaginazione:
Cecilia Fernandez
lingua originale:
Spagnolo
titolo originale:
Apuntes de Psicologìa
traduzione:
Fiamma Lolli
grafica di copertina:
Marcos Pampillòn

  L'autore


Quest'anno è cresciuto il numero di ebook pubblicati che è arrivato a 33, mentre i nuovi libri cartacei pubblicati sono stati 15 di cui uno multilingua i 8 edizioni differenti.

Adesioni 2018: Diventa socio e avrai subito due libri in omaggio direttamente a casa tua!

  scopri come!

Grazie mille per il tuo supporto!