1553783577 prima

Tracce nascoste

di Andrea Galasso

Raccolta di 12 racconti uniti da due comuni denominatori: la Nonviolenza e la Musica. La prima fa da sfondo ad ognuno dei capitoli, la seconda si unisce al testo e dà origine ad un nuovo piano narrativo. 


Quarta di copertina

Da Berlino a Carrara, di città in città, il tutto accompagnato dalle note dei Beatles, Bjork, Police, Pearl Jam, scoprendo “Tracce Nascoste”.

In tante chiacchierate con Silo (vedi scheda autore "Silo" — ndr) è uscita spesso una verità, quella per la quale di una chiacchierata, a distanza di tempo, ricordiamo le emozioni e i registri provati, ancor più delle parole dette. Questa è stata la base della mia scommessa e siccome l’arte è emozione, ho pensato di unire le parole alla musica. Una musica che, però, potesse essere anche parola, narrazione, parte integrante del racconto. E’ nato questo primo libro con una colonna sonora letteraria, in cui ogni racconto ha una sua “playlist” che non è di accompagnamento, non è su supporto digitale o audio, ma che è parte fondamentale del racconto ed è da ascoltare nella propria anima.

Sull'autore

1553783038 andreagalassoautoremultimage
Andrea Galasso
Italy

Giornalista e scrittore trapiantato a Guidonia Montecelio, da anni collabora con l’Associazione Umanista Atlantide per cui opera come volontario in Kenya. Nasce a Milano nel 1979. Dopo la pubblicazione di una raccolta di poesie nel...

Dettagli edizione
  • EAN: 9788886762861
  • Anno: 2013
  • Anno prima ediione:
  • Ristampa numero
  • Titolo originale: Tracce nascoste, i racconti della nonviolenza
  • Traduttore:
Info grafiche
  • Numero di pagine: 192
  • Grafica copertine: Luca Di Tizio
  • Impaginaione: Cecilia Fernandez